02 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

Migliario Vecchiano tutto cuore, superato il Luccasette. Giovanili: bene 2004 e 2006, sconfitte per Juniores e 2003, sospeso il 2005

01-03-2020 18:42 - News Generiche
SECONDA CATEGORIA: MIGLIARINO VECCHIANO – LUCCASETTE 2-1
La zampata del leone ferito. Il Migliarino Vecchiano va sotto nel secondo tempo, reagisce con rabbia, agguanta il pareggio e all'ultimo minuto passa in vantaggio e vince, rischiando pure di segnare ancora nel recupero. Una partita vibrante, intensa e giocata a ritmi alti tra due ottime squadre, a cominciare proprio da un indomito Luccasette che non fa davvero sconti, e gioca una grande partita a viso aperto, fino alla fine.
Il primo tempo è equilibratissimo, le due squadre di fatto si annullano a vicenda e non ci sono particolari azioni da gol proprio perché le due squadre sono attentissime a non lasciare spazi, pur cercando entrambe la via della rete. La prima frazione termina a reti bianche, ma non è uno 0-0 da sbadigli, tutt'altro: si percepisce che da un momento all'altro qualcuno può trovare il gol. E al quarto d'ora del secondo tempo la rete la trova il Luccasette, sugli sviluppi di un corner causato da un miracolo di Bettini che aveva salvato la propria porta da un fendente dal limite. Il n.4 Grida salta indisturbato, e di prepotenza schiaccia in rete di testa. Una mazzata per i biancorossi, che avevano iniziato bene il secondo tempo ed invece si trovano ad inseguire. E' a questo punto che il Migliarino Vecchiano cambia passo, la rete scuote l'orgoglio biancorosso, una sconfitta a questo punto della stagione sarebbe deleteria per la rincorsa ai playoff. Capitan Andreotti si prende la squadra sulle spalle coadiuvato da un Baroni che dopo un primo tempo opaco, nella ripresa diventa l'uomo in più della squadra di casa. La punta vecchianese lotta su ogni pallone, protegge e rilancia l'azione, gioca di sponda, è il riferimento offensivo della squadra e conquista punizioni su punizioni. Ed alla fine conquista pure il rigore che vale il pareggio, realizzato manco a dirlo da Andreotti.
E' la svolta. Mister Telluri attinge dalla panchina, e si gioca le carte Mannocci, Pardi e Chelotti che subentrano agli esausti Titone, Barbani e Moretti e la mossa si rivelerà vincente, perché il Migliarino Vecchiano acquisisce ancora più forza, spinta dalla rabbia e dalla determinazione di voler vincere, ed il gol arriva proprio allo scadere con Pardi che raccoglie sotto misura una palla vagante in area, piovuta dopo un'iniziativa di Chelotti dalla destra. Lo stesso Chelotti, in pieno recupero, ha anche la palla del 3-1, ma è sfortunato perché a tu per tu col portiere avversario colpisce la traversa. Il Luccasette comunque non ne ha più, e finisce così con Andreotti che bacia la testa di Baroni, ancora a terra per l'ennesimo fallo subito.
La classifica è cambiata in meglio perché la quinta in classifica, l'Acquacalda S. Piero a Vico ha sorprendentemente pareggiato contro il Pontecosi, ed ora i punti che dividono i biancorossi dai playoff sono solo due. Ci sono sei giornate da giocare, tutto è apertissimo.

JUNIORES: MIGLIARINO VECCHIANO – COIANO S. LUCIA 0-3
Uno stop che proprio non ci voleva. Un brutto passo indietro che nessuno si aspettava, perché dopo l'ottima prestazione contro lo Zenith, successivo alla bella vittoria col Don Bosco Fossone, nell'ambiente biancorosso c'era un velato ottimismo per questa partita che doveva essere quella del rilancio in chiave salvezza. Così purtroppo non è stato. Il Coiano S. Lucia riporta il Migliarino Vecchiano sulla terra, 3-0 e ancora amaro da masticare

ALLIEVI: MIGLIARINO VECCHIANO – STELLA ROSSA 3-4
Parte bene il Migliarino Vecchiano che disputa un ottimo primo tempo e passa in vantaggio meritatamente con un gran gol di Rosellini al termine di una grande azione. I ragazzi di Bani però quasi a fine primo tempo subiscono ingenuamente il pareggio e questo condizionerà pesantemente la loro partita. Nella ripresa infatti sono gli ospiti che entrano meglio in campo e nel giro di poco chiudono l'incontro portandosi sul 4-1. Solo a quel punto i biancorossi si scuotono e prima accorciano con Nannelli, gol in mischia, quindi ancora con Rosellini realizzano un calcio di rigore allo scadere, troppo tardi però per cercare di riagguantare il risultato.

ALLIEVI B: STELLA AZZURRA - MIGLIARINO VECCHIANO 0-4
Una vittoria netta ottenuta con una quaterna che non da adito ad interpretazioni. Di Cardelli, Giuntoli, Rugiati e Coptu il gol biancorossi.

GIOVANISSIMI: FRATRES PERIGNANO – MIGLIARINO VECCHIANO Sospesa per malore al D.G.
Non ce l'ha fatta il sig. Giacomo Cristiani di Livorno, arbitro della partita, a portarla in fondo. A fine primo tempo, al rientro nello spogliatoio, ha accusato un forte dolore alla testa che ne ha compromesso la tenuta in campo. Il secondo tempo è ricominciato, ma poco dopo il direttore di gara ha fischiato tre volte mandando tutti a casa.
Il risultato in quel momento era di 2-2, con i padroni di casa in dieci a causa di un espulsione.
La partita andrà rigiocata, attendiamo disposizioni in proposito.

GIOVANISSIMI B: LITORALE PISANO – MIGLIARINO VECCHIANO 0-1
Il solito Migliarino Vecchiano, tanto bello a vedersi quanto poco incisivo sotto porta. La squadra di Pardini gioca veramente bene, arriva al tiro anche con una certa facilità, ma non ha uno stoccatore capace di sfondare le reti, e questo ne pregiudica spesso partite che meriterebbe di vincere, oppure come nel caso odierno, rischia di compromettere risultati che meriterebbero ben altro punteggio.
Il gol dell'1-0 è arrivato nel primo tempo con Papini, ma come al solito il 2006 biancorosso non è riuscito a chiudere la partita, fallendo diverse occasioni e ha nuovamente rischiato la beffa, con il Litorale che si mangia le mani per un palo/traversa colpito nel finale.



Fonte: Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it