27 Gennaio 2023
news
percorso: Home > news > News Generiche

Prima Categoria: il Derby del Litorale va al Migliarino Vecchiano (3-1)

22-01-2023 18:46 - News Generiche
Nicola Benedettini
PRIMA CATEGORIA: MIGLIARINO VECCHIANO – TIRRENIA 3-1
Benedettini, Montanelli L., Harch

Per come si era messa la classifica era la madre di tutte le partite, quella da vincere a tutti i costi, una gara da dentro o fuori, una di quelle partite che se la perdi sei con un piede nella fossa.

Il Migliarino Vecchiano ci arrivava nel peggiore dei modi, reduce da quattro sconfitte consecutive, con un organico decimato dagli infortuni e con il proprio leader carismatico Juri Andreotti fuori per squalifica. Ciò nonostante i biancorossi hanno sfoderato una prestazione tutto cuore, giocando l'uno per l'altro ed alla fine hanno avuto la meglio sul Tirrenia, diretta avversaria nella lotta salvezza ed ora anche in svantaggio nello scontro diretto se mai dovesse servire, cui potevano decisamente andar bene due risultati su tre.

Non è stato assolutamente facile anche se alla fine il risultato è sicuramente giusto, perché il Tirrenia a parte la rete del momentaneo 1-1 maturata peraltro in conseguenza di un infortunio della retroguardia locale, non ha mai tirato pericolosamente in porta pur esercitando uno sterile possesso palla.

Il Migliarino Vecchiano ha invece ritrovato il suo miglior Lorenzo Montanelli che ha fatto impazzire i difensori avversari con le sue scorribande e le sue serpentine partendo da destra, e talvolta anche da sinistra: quando la palla è tra i piedi di Montanelli si ha la chiara sensazione che qualcosa stia per succedere e non è un caso che sia entrato in tutti i tre gol, oltre ad aver servito nel primo tempo, sull'1-0, un assist a Chelotti che chiedeva solo di essere trasformato in rete.

Il Migliarino Vecchiano va in vantaggio al 20° del primo tempo con Benedettini: corner di Montanelli, marcature del Tirrenia inguardabili, il centrale biancorosso ringrazia della libertà e di destro al volo facilmente scarica in porta. Come detto i biancorossi hanno l'opportunità di raddoppiare sul finire del primo tempo, Chelotti calcia malamente a lato. Sull'azione successiva il Tirrenia pareggia: spiovente in area dalla trequarti su cui Bettini esce male perché ostacolato dal proprio compagno Benedettini, la palla arriva a Giambruni che da fuori area infila la porta con un preciso pallonetto.

Una mazzata per il Migliarino Vecchiano che va al riposo sull'1-1.

Ma la seconda frazione si apre col capolavoro di Montanelli che infila l'angolino calciando di sinistro dai 16 metri. Inizia l'arrembaggio del Tirrenia, ma è un offensiva che non produce occasioni. Gli ospiti hanno il controllo delle operazioni, palleggiano bene in un articolato tiki taka, ma mai arrivano efficacemente al tiro, tanto che sono i padroni di casa a ripartire spesso con rapidi contropiede sfruttando quando la corsia destra con Montanelli, quando la sinistra con Le Rose, con Harch centrale a giocare di sponda.

Il tempo passa, il Tirrenia non punge ma nessuno in casa biancorossa si sente tranquillo, fino a quando ancora su contropiede Lorenzo Montanelli converge al centro da destra e scarica un sinistro che si stampa alla base del palo, il più lesto ad arrivare sulla palla è Harch per il tapin vincente.

Cala il sipario sul “Faraci”, nonostante i 6 minuti di recupero concessi, il Tirrenia non riesce a combinare più nulla. La partita da vincere a tutti i costi è vinta.

E la classifica finalmente sorride un po' al Migliarino Vecchiano, perché tutte le dirette concorrenti per la salvezza hanno perso. Lammari, Corsanico, Torrelaghese e Serricciolo, oltre naturalmente al Tirrenia, sono rimaste al palo ed i biancorossi in questa settimana, a seguito del ritiro dal campionato del Marina di Massa, hanno recuperato 6 punti su tutte (Lammari escluso). Ora la zona salvezza è a sole 4 lunghezze, tutto può ancora succedere, ma una cosa è certa: il Migliarino Vecchiano è ancora vivo.


Fonte: Ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie