04 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

Juniores in gran forma, bene gli Allievi. Stop per 2007, 2008 e 2009

20-11-2022 18:25 - News Generiche
Giovanni Paolini
Settimana agrodolce per le squadre giovanili agonistiche del Migliarino Vecchiano: due vittorie (Juniores e Allievi) e tre sconfitte (Allievi B, Giovanissimi e Giovanissimi sq. B).

Procediamo con ordine cominciando dalla Juniores.

JUNIORES: MONTECARLO – MIGLIARINO VECCHIANO 1-4
Bioli, Campera, Giuntoli, Paolini


L’8-0 con cui il Migliarino Vecchiano aveva battuto in amichevole precampionato il Montecarlo era solo un lontano ricordo, perché i lucchesi in campionato stanno facendo davvero bene, meglio anche dei nostri ragazzi cui erano, prima di questa partita, avanti di due punti in classifica.

Con un centrocampo tutto da inventare causa un Magli acciaccato e le contemporanee assenze di Montanelli, Tagliaferri e dello sfortunatissimo Lorenzo Pergola, rottura del crociato per lui e campionato finito, cui facciamo tutti i migliori auguri per la propria guarigione, mister Pardini non ha certamente sottovalutato l’impegno e ha avuto il suo bel da fare per preparare la partita.

Pronti via e sono i padroni di casa a passare in vantaggio: la gara per i biancorossi si mette subito in salita.

Nel primo tempo però, arriva la prima svolta della gara: dopo pareggio di Bioli di testa, il Montecarlo rimane in 10.

L’inerzia della partita cambia decisamente in favore dei biancorossi, che iniziano la ripresa in superiorità numerica, tuttavia la superiorità dura poco per la seconda svolta della gara: l’espulsione di Merone che ristabilisce la parità numerica.

Mister Pardini come Liedholm gioca evidentemente meglio in 10, se poi anche gli avversari sono in 10 pure meglio, perché in 10 contro 10 il Migliarino Vecchiano prende il volo, fioccano le occasioni ed arrivano a ripetizione i gol di Campera su rigore, Giuntoli e Paolini a suggellare una vittoria, la terza di fila, netta e meritata.



ALLIEVI: MIGLIARINO VECCHIANO – S. FREDIANO B 2-1
Bitozzi 2


Bum Bum Bitozzi e la squadra Allievi batte il S. Frediano in una partita che conta solo per la statistica, e forse nemmeno per quella, visto che gli ospiti partecipano al campionato con la squadra dei nati 2007 fuori classifica.

Tuttavia anche quando non valgono niente, le partite è sempre meglio vincerle che perderle e la squadra di Buffo dopo essere passata in svantaggio ha avuto il merito di non disunirsi e ribaltare il risultato col bomber di giornata Bitozzi bravo a farsi trovare pronto soprattutto nel secondo gol dove di rapidità ha anticipato tutti, ribadendo in porta una corta respinta del portiere dopo una punizione.



ALLIEVI B: S. PROSPERO NAVACCHIO – MIGLIARINO VECCHIANO 1-0


Era l’ultima chance per cercare di entrare nel gruppo delle prime cinque che nella seconda fase del campionato parteciperanno al girone di merito. Purtroppo i 2007 di Talini non ce l’hanno fatta a superare il S. Prospero Navacchio, in virtù soprattutto di un primo tempo non giocato ai consueti standard.

Su rigore il gol vittoria dei padroni di casa arrivato nella prima frazione. Nella ripresa la squadra ha giocato decisamente meglio, affrontando la partita col piglio giusto, ma di fronte aveva comunque una squadsra organizzata che è riuscita a portare in fondo il risultato conseguito col minimo sforzo.



GIOVANISSIMI: MIGLIARINO VECCHIANO – ATL. ETRURIA 0-5

Partita storta, e da dimenticare in fretta quella dei ragazzi 2008 di Lusci che entrano in campo molli e distratti e dopo tre minuti sono già sotto 2-0. Il primo tempo finisce 4-0 ed il risultato è anche giusto, molto meglio l’Atletico Etruria per atteggiamento e qualità del gioco.

Nella ripresa i biancorossi scendono in campo più concentrati e desiderosi almeno di limitare il passivo, in parte ci riescono ma sono ancora gli ospiti ad andare a segno per il 5-0 finale.



GIOVANISSIMI Sq.B: MONTESERRA – MIGLIARINO VECCHIANO 4-2

Di fronte alla squadra forse più forte del campionato, i ragazzi di Mario La Ferla che giocano fuori classifica in quanto squadra B e di un anno più piccoli, fanno comunque un figurone.

Il lavoro di questo anno è propedeutico al prossimo, quindi niente di cui allarmarsi, anzi c’è di che essere soddisfatti per l’esperienza che questi 2009 stanno facendo.


Fonte: Uffico stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie