25 Giugno 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

Ci ha lasciato Don Lido Batini

31-03-2023 15:20 - News Generiche
Don Lido
Ci ha lasciato Don Lido Batini, per un trentennio parroco di Migliarino della parrocchia di S. Pietro prima e poi anche di quella di S. Ranieri.

Don Lido è stato un pezzo di Migliarino per anni, ed ogni abitante del paese ha il proprio ricordo di lui.

Non è stato solo un prete è stato molto di più: generazioni di figlioli si sono ritrovate con lui e per lui, e lui non si è mai negato dando tutto se stesso per il bene comune, rivolgendosi in particolare ai giovani che lo adoravano.

E’ stato musicista, è stato insegnate nelle scuole superiori, è stato giornalista, è stato filosofo, è stato promotore di mille iniziative benefiche e culturali, ma è stato soprattutto un grande sportivo, amante del calcio prima come calciatore (da giovane ha militato nelle giovanili della Juventus) e poi come allenatore arrivando fino ad allenare in Interregionale.

Appena arrivato a Migliarino agli inizi degli anni 80, uno dei suoi primi pensieri fu quello di risollevare l’allora decadente società di calcio che dopo i fasti degli anni 50 era praticamente sparita dal panorama calcistico. Fu così che sotto il suo impulso e la sua tenacia, nella stagione 1983/84 il Migliarino si iscrisse al campionato di Terza Categoria ovviamente con Don Lido allenatore.

Gli inizi non furono facili ed i risultati certamente poco incoraggianti, ma Don Lido con il suo carisma, il suo coinvolgente entusiasmo e il suo inimitabile spirito aggregativo riuscì tre anni dopo a allestire una squadra di buon livello formata da tutta una serie di calciatori nati e cresciuti nel Migliarino ma che poi erano emigrati in società limitrofe in categorie superiori, soprattutto nella Torrelaghese che all’epoca militava in Promozione.
E così nella stagione 1985/86 condusse la squadra alla vittoria del campionato con conseguente promozione in Seconda Categoria. Una vittoria storica: il primo campionato vinto nella storia del sodalizio biancorosso.

Lasciata la panchina Don Lido rimase per sempre vicino alla nostra Società e quando nel 2003 il Migliarino tornò ad occuparsi di calcio giovanile, accolse la cosa con gioia spronando tutti noi ad andare avanti e aiutandoci in tutto, anche venendoci incontro con gli orari del catechismo per evitare che interferissero con le partite dei bambini .

Stanco e ammalato le sue apparizioni al campo sportivo si diradarono nel tempo fino ad esaurirsi, l’ultima sua uscita pubblica fu il giorno dell’intitolazione del campo sportivo a Vincenzo Faraci, nel dicembre del 2013.

Perdiamo un grande uomo prima ancora che un sacerdote, amato e stimato da tutti. Riposa in pace, Lido, ed ora che sarai tornato a vedere dai uno sguardo anche a tutti noi e da lassù: proteggici.


Fonte: Ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie