20 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

Allievi 2007 al TOP. Allievi B 2008 d'autorità a Pisaovest, goleada del 2010

19-11-2023 19:23 - News Generiche
Bomber Caruso
JUNIORES: CASCIANA TERME LARI – MIGLIARINO VECCHIANO 2-1
Caruso

Passo indietro della squadra juniores che dopo le ultime buone uscite, esce battuta da Casciana Terme da una squadra di casa apparsa sì un buon collettivo ma comunque una squadra alla portata dei biancorossi di Barletta, oggi in neroazzurro nella consueta divisa da trasferta.

La squadra è apparsa disordinata e frenetica, quasi frettolosa nel voler sistematicamente verticalizzare il gioco con continui lanci lunghi che sono stati sempre preda della difesa di casa, di contro un paio di buchi difensivi centrali hanno permesso ai termali di entrare come un lama nel burro tra le maglie della difesa vecchianese, portando alle reti, una per tempo.

Il Migliarino Vecchiano non è mai stato pericoloso, meglio il secondo tempo del primo, con un maggiore possesso palla, ma sterile, con gli attaccanti inconcludenti mai messi in condizione di pungere tant’è vero che la rete che ha dimezzato lo svantaggio è arrivata da Caruso, un difensore salito in avanscoperta nel finale di partita in cerca di gloria.

La rete è però arrivata troppo tardi, e non c’è stato tempo di tentare un forcing finale che avrebbe potuto creare sicuramente qualche apprensione ai padroni di casa.

La partita si è chiusa quindi sul punteggio di 2-1 per il Casciana Terme Lari, risultato meritato.



ALLIEVI: MIGLIARINO VECCHIANO – PROGETTO GIOVANILE FRATRES 1-0
Bougrine

Era il primo vero test per la squadra di Talini-Pardini, che da prima della classe affrontava il Progetto Giovanile Fratres, ovvero il Perignano, squadra ambiziosa salita a Migliarino per fare bottino pieno.

E’ stata una battaglia per 70 minuti cui se ne sono aggiunti 12 di recupero nel secondo tempo, gara maschia con gli ospiti che non hanno certamente recitato il ruolo di comparse ma si sono fatti sentire soprattutto fisicamente. Il Migliarino Vecchiano che aveva giocato un buon primo tempo terminato 0-0, era passato in vantaggio con Bougrine ad inizio ripresa, ma poi era rimasto in 10 per l’espulsione di Balestri e ha dovuto soffrire fino alla fine per portare in fondo un’importante vittoria che certifica la forza di questa squadra.

Nel frattempo la partita era diventata assai spigolosa, con l’arbitro che arbitrava all’inglese lasciando parecchio correre, questo ha aggiunto pathos al match che dopo un recupero kilometrico, si è chiuso con la vittoria dei biancorossi locali che mantengono la vetta della classifica.



ALLIEVI B: PISAOVEST – MIGLIARINO VECCHIANO 0-2
Gambogi, Mariani

Dopo il mezzo passo falso con l’ultima in classifica, i 2008 del Migliarino Vecchiano avevano contro il Pisaovest un solo obbiettivo: vincere per riscattare la figuraccia di sette giorni prima.

E vittoria è stata, con un gol per tempo (Gambogi e Mariani) e diverse occasioni da rete fallite soprattutto nel primo tempo.

La squadra mantiene il terzo posto in classifica, allunga sulle inseguitrici e si conferma tra le big del torneo.



GIOVANISSIMI: MIGLIARINO VECCHIANO – BELLARIA 1-2
Terreni

Resta tanta amarezza ai 2009 del Migliarino Vecchiano che perdono con la capolista Bellaria giocando alla pari per tutta la partita, dopo essere passati in vantaggio nel primo tempo con Terreni, giocato a grandi livelli.

Il gol episodico del pareggio, ed un errore in fase di ripartenza a metà secondo tempo, hanno permesso agli ospiti di ribaltare il risultato e di aggiudicarsi l’intera posta, risultato che premia la squadra di Pontedera oltre i propri meriti. Più giusto sarebbe stato un pareggio, resta comunque ai ragazzi biancorossi la consapevolezza di aver impegnato a fondo la prima della classe, una base importante per costruire il futuro.



GIOVANISSIMI B: STELLA ROSSA – MIGLIARINO VECCHIANO 0-7
Sandroni (2), Rocchi, Del Sarto, Zaccaria, Taddei, Zhyrov

Dopo un inizio equilibrato il gol di Sandroni, lesto ad approfittare di una respinta corta da azione da corner, ha sbloccato l’inerzia in favore dei biancorossi che da lì hanno preso in mano l’incontro e prima raddoppiato con Rocchi e quindi chiuso il discorso già nel primo tempo con Del Sarto.

Ripresa con poco da aggiungere con la squadra migliarinese in assoluto padrona del campo, e quarterna di reti, ancora con Sandroni, quindi Zaccaria, Taddei su rigore e infine Zhyrov, al debutto in campionato, che chiude il conto.


Fonte: Ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie