19 Luglio 2019

news
percorso: Home > news > News Generiche

Play off promozione: ora ci siamo davvero! Bene anche tutte le squadre del Settore Giovanile

28-04-2019 19:51 - News Generiche
GIOVANISSIMI - 2004
SECONDA CATEGORIA: MIGLIARINO VECCHIANO – VIRTUS CAMPORGIANO 5-2 (Andreotti, Del Cesta, Pardi, Di Martino, Mannocci)
La lunga rincorsa ai play off è finalmente terminata: con la vittoria di oggi il Migliarino Vecchiano conquista matematicamente il quinto posto in campionato e stacca definitivamente il biglietto per accedere alle gare di spareggio che definiranno la squadra che accompagnerà in Prima Categoria la vincente del girone che con ogni probabilità sarà il S. Giuliano.
Contro la Virtus Camporgiano vittoria doveva essere e vittoria è stata ma il punteggio non tradisca, non è stata una passeggiata. La Virtus, che ancora coltivava una flebile speranza di aggancio al quinto posto, non ha regalato nulla ed ha mollato solo nel finale quando ormai il passivo era definito e la partita non aveva più nulla da dire.
Dopo una prima fase di studio è il Migliarino Vecchiano a farsi pericoloso con Andreotti che da due passi non inquadrava la porta con una comoda deviazione di testa, ma il bomber biancorosso si riscattava poco dopo entrando praticamente in porta col pallone su assist di Montanelli. Prima dello scadere c'era gloria anche per Del Cesta: per il difensore classe 99 prodotto del vivaio migliarinese, è il primo gol nei dilettanti con una rasoiata di sinistro appena dentro l'area.
Si andava al riposo sul 2-0 e tutto sembrava in discesa per i padroni di casa, ma non era così perché al 2° minuto della ripresa la Virtus riapriva il match con una perfetta punizione a foglia morta calciata da Friz. Il Migliarino Vecchiano si scuoteva e nel giro di poco costruiva subito le condizioni per ristabilire le distanze: è un perfetto stacco di testa di Pardi su corner a portare i biancorossi sul 3-1. Tutto finito? Macchè! La Virtus aveva ancora energie e voglia di lottare e tornava sotto portandosi sul 3-2 (ancora gol di Friz).
A questo punto i padroni di casa acceleravano decisamente col chiaro intento di arrivare a capo della partita, ma il quarto gol che di fatto tagliava le gambe agli ospiti era frutto di una… ventata. La punizione di Di Martino spioveva maligna in area, nessuno la toccava, ed il vento spingeva il pallone in rete: 4-2 e tutti a casa. Il 5-2 finale di Mannocci era giusto per la statistica.
A questo punto ad una giornata dal termine classifica alla mano, la stagione regolare del Migliarino Vecchiano è di fatto finita: quinto posto blindato (+8 sulla sesta), quarto posto irraggiungibile (-4 dalla quarta), l'ultima di campionato quindi di domenica prossima, il temuto derby con La Cella, non conterà assolutamente nulla, e Telluri dovrà solo stare alla finestra ad attendere di conoscere chi sarà il suo avversario nella semifinale play off tra Molazzana, S. Filippo ed Atletico Lucca tre squadre divise da un punto che si contenderanno il secondo posto nel girone.

JUNIORES: MALISETI TOBBIANESE – MIGLIARINO VECCHIANO 3-3 (Traina N., Bani, Barbani)
Il campionato Juniores Regionale si chiude con un pirotecnico pareggio tra i ragazzi di Pistoia in trasferta a Maliseti. Sotto di due reti fino a dieci minuti dalla fine, i ragazzi biancorossi erano riusciti prima a raggiungere il pareggio sul 2-2, e poi dopo il nuovo vantaggio pratese, a riagguantare nel recupero il nuovo pareggio grazie a Barbani. Ed ha del clamoroso il gol fallito da Bani nel surplus di recupero, quando il portiere del Maliseti aveva lasciato incustodita la propria porta per cercare gloria in attacco nell'ultima azione della partita: il tiro dell'attaccante da centrocampo non inquadrava però la porta sguarnita, ma oggettivamente sarebbe stato troppo. Da segnalare che nel Migliarino Vecchiano hanno debuttato i tre 2003 Telluri, Di Lupo e Gennai, facendo una buona prestazione.
Il campionato è terminato, ma il quinto posto in classifica fa sì che la stagione per la Juniores non sia ancora terminata: i biancorossi si sono qualificati per il Torneo Regionale Juniores (impropriamente chiamato “Coppa Toscana”) e l'11 maggio affronteranno in gara unica in trasferta la Cuoiopelli negli ottavi di finale.

ALLIEVI B: MIGLIARINO VECCHIANO – S. MARIA A MONTE 0-2
Risultato bugiardo e sconfitta immeritata per la squadra di Bani che concede quattro titolari alla squadra Juniores, ma sebbene rimaneggiatissima disputa una partita tutto cuore cedendo solo a cinque minuti dalla, fine quando ormai il risultato di 0-0 sembrava definitamente fissato.
Con due 2004 in campo dal primo minuto, più uno subentrato ad inizio ripresa, gli Allievi B del Migliarino Vecchiano affrontano la quarta forza del campionato senza alcun timore reverenziale e si lasciano preferire, soprattutto nel primo tempo, per la qualità del gioco sviluppato. Gli ospiti non sono quasi mai pericolosi ed il risultato di parità rispecchia fedelmente l'equilibrio in campo.
Nella ripresa il Migliarino Vecchiano cala e gli ospiti prendono l'iniziativa rendendosi pericolosi dalle parti di Grande, autore di un paio di ottimi interventi. Sebbene in chiara difficoltà per la rosa ridottissima che impediva a mister Bani di avere cambi a disposizione, il 2003 biancorosso non andava mai in affanno non dando mai l'impressione di subire gli avversari, che invece quasi inaspettatamente trovavano la rete del vantaggio quando mancavano 5 minuti al termine. Lo scoramento pervadeva i ragazzi migliarinesi che si disunivano ed incassavano subito anche il secondo gol con il quale si chiudeva un incontro che il Migliarino Vecchiano non meritava assolutamente di perdere.

GIOVANISSIMI: MIGLIARINO VECCHIANO – LA BORACIFERA 6-0 (Bucci 2, Ferrari 2, Amadei, Baldoni)
L'occasione era fin troppo ghiotta per lasciarsela scappare: l'Atletico Cascina in settimana ha perso a S. Giuliano, e conquistare tre punti con La Boracifera, squadra distanziata in classifica di 54 punti, significava riagguantare il terzo posto. Tre gol per tempo e pratica archiviata, secondo posto riacciuffato e finale di campionato tutto da vivere.

GIOVANISSIMI B: MIGLIARINO VECCHIANO – CUOIOPELLI 7-0 (Dinu 3, Bulleri 2, Tagliaferri, Simola)
Un 2005 biancorosso bello e pratico, supera la Cuoiopelli a suon di reti (ben sette!) mettendo in mostra alcune interessanti trame di gioco da dove si evince chiaramente il lavoro settimanale condotto da mister Mario La Ferla. Per iniziare il gol che in apertura sblocca il risultato, su schema da calcio d'angolo che porta Tagliaferri alla conclusione vincente, come le sistematiche uscite sincronizzate della linea di difesa che lasciavano in continuazione gli attaccanti avversari in fuorigioco. Sugli scudi il solito Dinu, autore di una tripletta e di un assist al bacio per il gol di Simola.
Di Bulleri le altre due reti.
Squadra in salute che si avvia a chiudere il campionato in ottima posizione in classifica.



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]