17 Gennaio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

Migliarino Vecchiano grande rimonta nel derby. Vittorie per Juniores e Giovanissimi

28-11-2021 19:14 - News Generiche
Samuele Bernardini (Juniores Regionale)
SECONDA CATEGORIA: PONTASSERCHIO – MIGLIARINO VECCHIANO 2-3
(Baroni, Pardi, Aufiero)

Un derby anche se inedito è sempre un derby, Pontasserchio e Migliarino Vecchiano lo hanno onorato al meglio dandosi battaglia fino al fischio finale senza mai trascendere in atteggiamenti fuori dalle righe e disputando una bella, intensa partita.

L’ha spuntata il Migliarino Vecchiano che ha giocato con la maturità di chi non è primo a caso: ha incassato quando c’è stato da incassare, il primo tempo è terminato 2-0 per il Pontasserchio, per poi colpire quando c’è stato da colpire.

Pontasserchio cinico e spietato nei primi 45 minuti, dove ha segnato due reti grazie ad un Pecori ancora in grande spolvero, pregevole il suo secondo gol realizzato di testa girando in porta un pallone quasi dal limite dell’area sul palo più lontano, e ospiti in difficoltà che non riuscivano a venirne a capo nonostante una evidente supremazia territoriale.

La ripresa si è aperta con il gol di Baroni che ha riaperto il match, colpo di testa che beffa il portiere locale Franchi apparso sorpreso nell’occasione, rete che spianava la strada alla rimonta biancorossa che si completava poco dopo grazie a Pardi che appoggiava in rete un tiro di Aufiero respinto dal palo.

Ristabilita la parità la gara calava di intensità, e tutto sembrava presagire al pareggio, risultato che sarebbe stato probabilmente il più giusto, ma a cinque minuti dalla fine Lorenzo Montanelli subentrato all’infortunato Baroni, puntava dritto verso la porta e veniva steso appena dentro l’area. Rigore evidente che Aufiero si incaricava di trasformare per il 3-2 finale che lancia il Migliarino Vecchiano in orbita.



JUNIORES REGIONALE: MIGLIARINO VECCHIANO – CAMAIORE 1-0
(Paolini)


Vittoria col cuore e di carattere per la squadra di Di Martino che ha avuto la meglio sul Camaiore secondo in classifica al termine di una partita difficilissima.

La palma del migliore in campo va al portiere del Migliarino Vecchiano, Samuele Bernardini che ha innescato la vittoria neutralizzando un rigore concesso al Camaiore al 20’ del secondo tempo sul risultato di 0-0, un rigore che se fosse stato realizzato con ogni probabilità adesso saremmo a commentare un’altra partita.

Fino ad allora la gara era stata equilibrata, con una leggera supremazia ospite, d’altro canto il Camaiore scendeva a Migliarino da secondo in classifica quindi sicuramente sulla carta era favorito. Il Migliarino Vecchiano ha fatto la sua partita giocando da squadra, corta nei reparti, arcigna quanto basta e sicura dei propri mezzi.

La svolta del match c’è stata proprio in occasione del rigore per gli ospiti, perché immediatamente dopo la parata di Bernardini il Migliarino Vecchiano ha trovato il gol con Paolini che ha sfruttato uno schema su calcio d’angolo, siglando il gol partita.

Il Camaiore a quel punto si è riversato in avanti per cercare il pareggio, ma la bravura dei ragazzi di Di Martino è stata quella di essere riusciti a mantenere il prezioso vantaggio, senza andare mai in affanno. Giocando con intelligenza e puntando sul contropiede che per poco non dava i suoi frutti con Camorcia.

Entusiasmo alle stelle a fine partita tra i ragazzi biancorossi, per questa seconda vittoria in campionato che ridà slancio morale e soprattutto punti importanti alla classifica biancorossa.



ALLIEVI: MIGLIARINO VECCHIANO – ACADEMY PORCARI 1-4
(Casciello)

Il Migliarino Vecchiano si illude, chiude il primo tempo in vantaggio grazie a un gol di rapina di Casciello, e mette paura alla capolista.

Nella ripresa la capolista torna a fare la capolista e capovolge il risultato vincendo con pieno merito un match che comunque è stato vivo fino all’ultimo.

Primo tempo equilibrato, con gli ospiti che coprono bene il campo e fanno la partita, ed il Migliarino Vecchiano attento nelle coperture difensive e pronto alle ripartenze. Proprio su una di queste Freschi punta da sinistra e crossa al centro una palla velenosa che il libeccio sposta ingannando il portiere ospite che smanaccia proprio sui piedi di Casciello, ben appostato per il tap-in vincente.

Ripresa e subito gol del pareggio dell’Academy Porcari, un gol bissato poco dopo dal sorpasso ospite, sulla cui validità grava pesantemente un evidente fallo a centrocampo al momento del recupero palla non rilevato dal direttore di gara, unico neo di una direzione di gara ottima.

La rete comunque viene convalidata e per il Migliarino Vecchiano diventa problematico se non proibitivo tentare il riaggancio.

Libeccio ancora protagonista in occasione del gol del 3-1, stavolta la folata giusta spedisce il pallone proprio nel sette scavalcando il portiere di casa.

Nel finale la rete del 4-1 su rigore battuto e trasformato dal portiere del Porcari.

La sconfitta del Migliarino Vecchiano è giusta, l’Academy Porcari ha confermato di essere una squadra davvero forte in ogni reparto, probabile se non certa vincitrice del campionato, salvo sorprese al momento difficilmente ipotizzabili.

Il 2005 biancorosso ha però confermato la sua solidità di squadra, perché ha lottato fino alla fine, non si è mai disunita e non ha mai prestato il fianco alle scorribande degli avversari che di norma vincono le partite di goleada. Il risultato punisce oltre misura la squadra di Lusci che non esce ridimensionato da questa partita e potrà certamente dire la sua in chiave secondo posto.



ALLIEVI B: MIGLIARINO VECCHIANO – S. GIULIANO 0-4

Sconfitta pesante e forse troppo punitiva per un 2006 che ha disputato un buon incontro subendo quattro reti per colpa di singoli episodi, evitabili.



GIOVANISSIMI: MIGLIARINO VECCHIANO – CASTELNUOVO G. 2-0
(Mazzoni, 2)


Torna al successo la squadra di Cangiano contro il Castelnuovo Garfagnana. Doppietta di Mazzoni nel primo tempo abile prima a risolvere una mischia in area per la rete dell’1-0 e successivamente a raddoppiare con una rasoiata da destra a termine di una precisa incursione in area.

Netto il divario tra le due squadre con il Migliarino Vecchiano, che si è pure permesso il lusso di fallire un calcio di rigore con Talini, assoluto padrone del campo per tutti i 70 minuti di gioco.




GIOVANISSIMI B: CALCI – MIGLIARINO VECCHIANO 6-0

Troppo più forte il Calci per le potenzialità del Migliarino Vecchiano e risultato rotondo che testimonia fedelmente la differenza dei valori in campo.

Partita già chiusa nel primo tempo, terminato 4-0 per i padroni di casa con i biancorossi che solo nella ripresa sono riusciti a fare qualcosa di più.

Nessun dramma: il 2008 del Migliarino Vecchiano è una squadra in costruzione che deve lavorare molto e solo col lavoro nel tempo si potranno limare queste differenze


Fonte: Ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it