27 Gennaio 2023
news
percorso: Home > news > News Generiche

Giovanili: conferma Juniores, 2008 corsaro, bene il 2007. Sconfitti 2006 e 2009

16-01-2023 09:16 - News Generiche
GIOVANISSIMI UNDER 15
Tre vittorie e due sconfitte il bilancio del fine settimana delle squadre giovanili, vediamo nel dettaglio le varie partite.

JUNIORES: CORSAGNA – MIGLIARINO VECCHIANO 2-3
Della Bartola, Montanelli, Freschi

Vittoria di misura, ed alla fine pure sofferta visti gli 8 minuti di recupero concessi nel finale, ma il risultato non rende giustizia alla prestazione del Migliarino Vecchiano che meritava sicuramente di chiudere la gara con un divario di reti maggiore.

Dopo una prima fase di studio è infatti la squadra di Pardini a prendere decisamente in mano la gara passando ben presto a condurre con una rete finalizzata da Della Bartola, ma frutto di una ottima ripartenza che ha visto la palla viaggiare da una parte all’altra del campo con Campera che innescava Giuntoli a sinistra il quale affondava sulla fascia e a sua volta incrociava sull’altro fronte servendo un assist al bacio per l’accorrente Della Bartola che non si faceva pregare: controllo orientato appena dentro l’area e destro ad incrociare sul secondo palo, in pratica 60 metri di campo fatti in tre passaggi per liberare l’uomo al tiro, come avrebbe detto Pizzul: tutto molto bello.
Ma non finiva qui. I biancorossi salivano in cattedra ed affondavano sempre di più i colpi. Montanelli ben servito da Della Bartola falliva la più facile delle occasioni calciando alto da ottima posizione, ma si riscattava poco dopo con un fendente da fuori area che si infilava sotto la traversa, altra rete di pregevole fattura.

Biancorossi nettamente superiori e padroni del campo. Al banchetto del gol non poteva certo mancare Freschi che in area approfittava di un’indecisione difensore-portiere rubava il pallone, lo proteggeva col corpo e girandosi sul sinistro lo scaraventava alle spalle del n.1 del Corsagna. Insomma Migliarino Vecchiano by night e gara chiusa già dopo i primi 45 minuti.

E invece no, decisamente no.

Perché nella ripresa i biancorossi commettevano l’errore più grosso che una squadra di calcio possa commettere: pensare di avere già vinto. Il rientro in campo vedeva i neroverdi di casa agguerriti ed i biancorossi ospiti mentalmente scarichi. Così i primi 10 minuti erano assai complicati per i ragazzi di Pardini, e ci doveva mettere un paio di pezze il portiere Consani per tenere sullo 0-3 il risultato, ma proprio quando sembrava che il Migliarino Vecchiano avesse ripreso in mano la situazione ecco il patatrac: dapprima Merone si faceva ingenuamente espellere lasciando i compagni in dieci e obbligando mister Pardini a rivedere tutta la gestione delle sostituzioni, poi ci si metteva pure l’arbitro che concedeva un rigore assurdo ai locali (Paolini veniva caricato fallosamente mentre saltava per colpire di testa, nel cadere a terra finiva sul pallone e lo prendeva con le mani) rimettendo di fatto in partita il Corsagna quando mancavano ancora 20 minuti.

A tre minuti dalla fine i padroni di casa andavano ancora a segno e nonostante il Migliarino Vecchiano avesse decisamente ripreso in mano la gara svegliandosi dal torpore, il secondo gol del Corsagna è arrivato addirittura in contropiede!, gli otto minuti di recupero non sono passati certamente senza pensieri.

Alla fine però il triplice fischio ha sancito la vittoria del Migliarino Vecchiano che chiude così il girone di andata al quinto posto. Domenica (e non sabato, attenzione) inizierà per i biancorossi il girone di ritorno che li vedrà affrontare il Filettole nel derby di questo campionato, un Filettole rinnovato che dopo un girone di andata sottotono è reduce da una sonante vittoria col Santacroce Cuoiopelli e c’è da giurarci farà di tutto, come giusto, per fare un brutto scherzo ai migliarinovecchianesi.



ALLIEVI: MIGLIARINO VECCHAINO – GHIVIBORGO 1-3
Bouslim

Ci sono voluti due rigori alla capolista Ghiviborgo per avere ragione di un buon Migliarino Vecchiano autore di un’ottima prova contro la prima forza del campionato. I biancorossi erano passati in vantaggio nel primo tempo con Bouslim ben assistito Malfatti. Il pareggio degli ospiti però è arrivato quasi subito, ma la squadra 2006 biancorossa non si è scomposta ed ha continuato ad impegnare la retroguardia ospite che ha rischiato grosso soprattutto su di un incursione di Mancini che davanti al portiere non ha trovato il guizzo giusto per concretizzare una facile occasione.

Quando ormai eravamo nel secondo dei tre minuti di recupero concessi dall’arbitro è arrivato il primo dei due rigori, molto contestato e probabilmente a giusta ragione, dai calciatori del Migliarino Vecchiano, che mandava il Ghiviborgo al riposo in vantaggio non meritato, tra l’altro il direttore di gara prima ha concesso punizione dal limite, poi ha cambiato idea trasformandola in rigore cosa abbastanza inusuale in queste categorie.

La ripresa si apriva col secondo rigore in favore del Ghiviborgo, stavolta ineccepibile, cui faceva seguito l’espulsione di Vannucchi per doppio giallo. Sull’espulsione di Vannucchi si spengevano le speranze del Migliarino Vecchiano di recuperare il match, ai ragazzi di Buffo rimane comunque la consapevolezza di aver disputato un’ottima prestazione di fronte alla capolista, che ha dovuto lottare non poco per portarsi a casa l’incontro.



ALLIEVI B: MIGLIARINO VECCHIANO – S. MARIA A MONTE 1-0
Mazzoni

Partita non bella che il 2007 biancorosso porta in fondo con un gol firmato da Mazzoni ad inizio secondo tempo dopo che il primo non aveva regalato spunti ed emozioni particolari. Gara ad handicap per il S. Maria a Monte che subisce dopo poco un espulsione (fallaccio su Patru) e si trova obbligato ad impostare una partita difensiva, cosa che gli riesce anche bene visto che il Migliarino Vecchiano non riesce a trovare varchi.

Come detto ad inizio secondo tempo la rete di Mazzoni rompeva l’equilibrio, i padroni di casa si scioglievano ed andavano vicini al gol in altre due occasioni con Pardini ed ancora con Mazzoni.

Il S. Maria a Monte non riusciva più a rientrare in partita, che si chiudeva con la vittoria di misura del Migliarino Vecchiano.


GIOVANISSIMI: SANTACROCE CUIOPELLI – MIGLIARINO VECCHAINO 1-2
Deri 2

Exploit esterno della squadra 2008 che va a vincere sul campo della quinta in classifica Santacroce Cuoiopelli, grazie alla doppietta di Deri già nel primo tempo. A differenza di domenica scorsa il doppio vantaggio è stato mantenuto fino alla fine frutto di una ripresa giocata con concentrazione ed attenzione.

Bella partita, ben giocata da tutti i ragazzi scesi in campo entrambe le squadre. Dopo un inizio equilibrato sono i padroni di casa a farsi preferire con due occasioni (una da corner ed un tiro da fuori area) che impegnano il portiere biancorosso. Il Migliarino Vecchiano agisce di rimessa e con Antonelli fa le prove generali del gol che arriva poco dopo con Deri assistito da Di Sacco. Sempre Deri raddoppia con un tiro da dentro area dopo un batti e ribatti da calcio d'angolo. Il primo tempo termina con il Migliarino Vecchiano in doppio vantaggio.

Ad inizio ripresa il Santacroce accorcia subito le distanze con una punizione da limite area che si infila sotto traversa. Sembra il preludio alla rimonta, così come è successo sette giorni fa col S. Frediano, invece stavolta la squadra di Lusci, ben supportato anche dalla panchina che ha dato il suo importante contributo, non si è scomposta e ha continuato a lottare sui ogni pallone creando anche nuovi pericoli agli avversari con un paio di contropiedi.

Finale sofferto, ma vittoria che non sfugge a Gambogi e compagni che tornano a scalare posizioni in classifica.



GIOVANISSIMI B: MIGLIARINO VECCHIANO – PIEVE S. PAOLO 0-8

La squadra di Mario La Ferla non riesce ad arginare la forza della prima della classe, per i biancorossi meglio il secondo del primo, ma risultato inequivocabile. Per il 2009 del Migliarino Vecchiano questo deve essere un campionato di transizione, fatto per maturare esperienza in previsione del prossimo quando tornerà a giocare contro i pari età.



Fonte: Ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie