16 Febbraio 2019
[]

news
percorso: Home > news > News Generiche

Triplo Andreotti, doppio Mannocci ed il Migliarino Vecchiano vola. Fantozzi para un rigore a Vannucchi

03-02-2019 20:54 - News Generiche
Nicola Fantozzi, portiere del Migliarino Vecchiano
Il fango non ferma il Migliarino Vecchiano che infila ancora vittorie su vittorie nel fine settimana calcistico del 2/3 Febbraio. Sugli scudi la squadra Juniores che strapazza l’Atletico Lucca 3-0 e scala un’altra posizione in classifica, ora è al terzo posto. Prevedibile, ma alla fine non così facile, il successo della squadra Giovanissimi sul S. Miniato, ma la copertina della giornata spetta alla Prima Squadra che ha rifilato una manita all’Unione Quiesa Massaciuccoli, col portiere Fantozzi protagonista per aver parato un rigore niente meno che a Ighli Vannucchi sette stagioni in Serie A, tra Salernitana, Venezia e soprattutto Empoli, nonché campione Europeo con la Nazionale Under 21.

SECONDA CATEGORIA: U. QUIESA MASSACIUCCOLI – MIGLIARINO 3-5 (Andreotti 3, Mannocci 2)
Terza vittoria di fila per la squadra di Massimiliano Telluri, la quarta nelle ultime cinque partite, e classifica che comincia a farsi interessante con i biancorossi ormai a soli due punti dalla zona play off.
Emozioni a non finire e gol a grappoli in questa gara giocata in riva al lago di Massaciuccoli su di un campo che nonostante il maltempo si presentava in buone condizioni.
E’ il Quiesa a passare in vantaggio, ma già nel primo tempo un uno/due di Andreotti ribalta il risultato con la prima frazione che si chiude con i biancorossi in vantaggio.
Ripresa ed il Migliarino Vecchiano dilaga portandosi sul 5-1 concedendosi anche il lusso di sbagliare un rigore con Montanelli. Quando manca una ventina di minuti alla fine la gara sembra in ghiaccio, ed è in quel momento che la squadra ospite si distrae e consente al Quiesa Massaciuccoli di portarsi sul 5-3. Quando mancano poi una manciata di minuti alla fine ecco l‘episodio che poteva dare una svolta all’incontro con il Quiesa Massaciuccoli che beneficia pure lui di un penalty. Sul dischetto si presenta Ighli Vannucchi, che quando Fantozzi veniva al mondo esordiva in Serie B con la maglia della Lucchese. Ma il portiere pisano non si faceva ipnotizzare dai 20 anni di differenza d’età e dalle oltre 200 partite in Serie A disputate dal tiratore presentatosi sul dischetto e neutralizzava il rigore evitando di far trasformare una tranquilla vittoria in un finale thrilling.

JUNIORES: MIGLIARINO VECCHIANO – ATLETICO LUCCA 3-0 (Barbani, Bani, Balestri)
Se la Prima Squadra chiama, la Juniores risponde e lo fa alla grande superando in scioltezza l’Atletico Lucca che resiste solo un tempo e crolla nella ripresa quando la Ba-Ba-Ba cala il tris.
La squadra di mister Pistoia sta attraversando un momento di forma invidiabile, ed i risultati ne sono la logica conseguenza. Non c’è differenza tra chi gioca e chi subentra, il gruppo costruito da Antonio Magli sta rispondendo alla grande, e si candida più che mai per un posto tra le prime del campionato. L’obbiettivo ufficiale resta sempre la salvezza, che lo scorso anno si otteneva a 33 punti (ed oggi il Migliarino Vecchiano ne ha già 34…) ma sotto sotto non si può negare che questa squadra possa ambire a qualcosa di più importante, come ad esempio migliorare i 49 punti dello scorso campionato ed il quarto posto che permise all’allora squadra di Cordoni di classificarsi per la Coppa Toscana Juniores.

GIOVANISSIMI: MIGLIARINO VECCHIANO – S. MINIATO 2-1 (Rugiati, Bucci)

Su di un campo pesantissimo, soprattutto nella fascia centrale piena di pozzanghere e con la palla che scorreva con enorme difficoltà, il Migliarino Vecchiano 2004 centra la sua quattordicesima vittoria e resta in scia al Ponsacco capolista mantenendo cinque punti di vantaggio sull’Atletico Cascina che però ha già riposato.
E’ stata una partita complicata, condizionata fortemente dallo stato del terreno di gioco che ha penalizzato tutti. Il Migliarino Vecchiano aveva subito messo in discesa la partita andando in vantaggio dopo neanche due minuti con Rugiati e raddoppiando poco dopo con Bucci, ma una dormita collettiva su azione da calcio d’angolo permetteva al S. Miniato di riaprire la partita che resterà così in bilico per tutta la sua durata, anche perché quando ad una decina di minuti dalla fine, i biancorossi hanno avuto la palla del match, bravo è stato il portiere ospite a deviare sul palo il rigore calciato da Paolini.
Sia chiaro: il S. Miniato non ha mai avuto particolari occasioni da gol, ma il solo fatto di giocare su un terreno così scivoloso ed infido col minimo scarto di vantaggio non ha permesso ai padroni di casa di rilassarsi minimamente, ed i tre punti alla fine sono arrivati grazie all’impegno ed alla concentrazione messa in campo dai ragazzi di Cottone.

GARE RINVIATE

Il maltempo ha comunque bussato forte: rinviate le partite casalinghe del sabato sia dei Giovanissimi B 2005, che avrebbero dovuto giocare contro il Bientina alle 16:15, che degli Allievi B 2003 che alle 17:45 se la sarebbero dovuta vedere col S. Giuliano. La Società biancorossa si è già attivata sia con il Sextum Bientina che con il S. Giuliano per accordarsi sulle date dei recuperi, che una volta definiti saranno comunicati.



Fonte: Ufficio stampa

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata