16 Gennaio 2018
[]

news
percorso: Home > news > News Generiche

Reti bianche in seconda categoria. Vince la Juniores, sconfitte per Allievi e Giovanissimi B

08-01-2018 15:34 - News Generiche
SECONDA CATEGORIA: MIGLIARINO VECCHIANO FILATTIERESE 0-0
Ultima di andata per il Migliarino Vecchiano che pareggia a reti bianche contro una buona Filattierese. Gara contratta nel primo tempo, dove le due squadre si sono annullate a vicenda senza creare particolari problemi alle difese avversarie, decisamente meglio invece il Migliarino Vecchiano nella ripresa a cui però è mancato il colpo vincente. La più grande occasione della partita è capitata ai padroni di casa con A.Chelotti che in mischia supera il portiere avversario con un tocco ravvicinato ma la palla viene respinta da un difensore avversario trenta centimetri prima di varcare la linea di porta.
La Prima Squadra chiude il girone di andata girando a 21 punti, lo scorso anno girò a 19, in perfetta linea con la salvezza, lo scorso anno Fivizzanese e Fortis Camaiore evitarono i playout chiudendo a 39 mentre il Migliarino Vecchiano chiuse a 38 evitando i playout per la così detta "forbice" dei punti, tuttavia questa squadra ha dimostrato di poter meritare più della sua attuale posizione in classifica e ci auguriamo che vista la classifica così corta, i ragazzi di mister Dario Chelotti possano risalire la china e magari anche andare avanti in Coppa Toscana attesi mercoledì 17 da un ottavo di finale difficilissimo in quel di Molazzana (LU).

JUNIORES: MIGLIARINO VECCHIANO CASALE FATTORIA 3-0
Non sarà stata la miglior prestazione dei ragazzi di Cordoni, ma contro una diretta concorrente per la salvezza era fondamentale portare a casa i tre punti, e così è stato anche se la partita non è stata di quelle che passeranno alla storia. Decisamente anonimi i primi trenta minuti, poi il Migliarino Vecchiano sblocca il risultato sulle conseguenze di un rigore parato a Coli ed a quel punto la partita si fa in discesa per il Migliarino Vecchiano che senza particolari patemi arrotonda il risultato.
Gli Juniores biancorossi adesso sono terzi in classifica, ma non è proprio il caso di guardare verso l´alto: ciò che conta sono i 9 punti messi tra la propria classifica e quella della coppia Casale Fattoria/Castelnuovo e sarà proprio sabato prossimo in quel di Castelnuovo Garfagnana che passerà un pezzetto della salvezza del Migliarino Vecchiano.

ALLIEVI: S. FILIPPO MIGLIARINO VECCHIANO 3-0
Non abbiamo report sulla partita, ci limitiamo a fornire il risultato ed a segnalare il debutto in categoria del giovane portiere Perretti, classe 2003.

GIOVANISSIMI B: MIGLIARINO VECCHIANO PISAOVEST 1-2
L´ultima di andata ha messo di fronte le prime due della classe per un match che non ha tradito le attese. Gara bella, intensa, correttissima tra due squadre che hanno veramente onorato l´impegno e dimostrato che non sono in cima alla classifica per caso. La gara si è decisa a 5´ minuti dalla fine per un episodio sfortunato occorso alla difesa del Migliarino Vecchiano, ma d´altro canto è sempre stato così nel calcio: quando due squadre si equivalgono alla fine sono gli episodi a fare la differenza. E così è stato, perché ai punti il Migliarino Vecchiano avrebbe certamente meritato il pareggio, ma gli episodi hanno girato a favore del Pisaovest, forte e bravo a saperli sfruttare a proprio vantaggio.
Gara dai due volti: molto bene il Migliarino Vecchiano nel primo, decisamente meglio il Pisaovest nel secondo. Nella prima frazione i padroni di casa giocano davvero bene: ottimo approccio alla gara e Pisaovest sorpreso dall´intraprendenza dei locali che attaccano bene gli spazi e sfondano spesso sulle fasce, in particolare la destra. Il Pisaovest per innescare le punte si affida a lanci lunghi a scavalcare il centrocampo, sfruttando la maggiore fisicità dei propri giocatori, ma la difesa vecchianese è attenta e non si lascia mai sorprendere. Nonostante la fascia destra sia quella dove il Migliarino Vecchiano penetra maggiormente, il gol del vantaggio biancorosso arriva da sinistra con Bucci ben servito da Ferrari che scavalca con un preciso pallonetto il portiere ospite. Il primo tempo si chiude col Migliarino Vecchiano meritatamente in vantaggio per 1-0.
Di tutt´altro tenore la ripresa. Il Pisaovest parte a mille, l´ingresso di Scuglia nel cuore del centrocampo ospite crea non pochi problemi alla retroguardia biancorossa. Il più piccolo della compagnia prende in mano la squadra e comincia a dettare i tempi di gioco. I primi 5 minuti sono problematici per il Migliarino Vecchiano che non riesce più ad uscire dall´area con il portiere Luca Cini che compie tre autentici miracoli. Il gol del pareggio arriva però nel modo che meno ti aspetti: calcio d´angolo, difesa del Migliarino Vecchiano statica, Mustafa è lasciato libero di saltare e schiaccia in rete. Adesso è un´altra partita ed è in mano al Pisaovest. Per i padroni di casa il momento è delicato, il tracollo è un rischio concreto, ma dopo altri tre o quattro minuti di sofferenza, piano piano i ragazzi di Massimo Napoli alzano il baricentro e la partita torna in equilibrio. Un equilibrio che si spezza a 5´ dalla fine quando tutto lasciava supporre che il pareggio fosse il risultato scritto: sull´ennesimo rilancio dalle retrovie la punta ospite Kavaja punta dritto la porta di Cini e lo fredda imparabilmente. E´ il gol partita che decide l´incontro. A fine gara dalla tribuna applausi per tutti, vincitori e sconfitti che probabilmente non meritavano di essere tali.



Fonte: Ufficio Stampa

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]