18 Dicembre 2017
[]

news
percorso: Home > news > News Generiche

Cade la Prima squadra. Bene Juniores e Allievi. Scivolone del 2004

04-12-2017 15:52 - News Generiche
SECONDA CATEGORIA: FIVIZZANESE MIGLIARINO VECCHIANO 2-1
Dopo un´imbattibilità durata 8 settimane, l´ultima sconfitta risale al primo ottobre in casa col Monzone, il Migliarino Vecchiano perde la sua quarta partita in campionato nella trasferta di Fivizzano. Nonostante il vantaggio iniziale, la squadra è incappata in una giornata storta ed ha perso meritatamente.

JUNIORES: MIGLIARINO VECCHIANO POGGIO A CAIANO 2-1
Ancora una conferma per la squadra di Cordoni che ottiene un successo fondamentale per la propria classifica mirata alla salvezza. Il Poggio a Caiano era la quart´ultima in graduatoria ed essere riusciti a mettere altre tre punti di distanza dalla zona calda è stato quanto mai importante.

ALLIEVI: MIGLIARINO VECCHIANO CASCINA sq. B 2-0
Sarà stata anche la squadra B, e la partita fuori classifica, ma vincere fa sempre bene se non altro per l´autostima ed il morale. La squadra di Telluri disputa anche il secondo incontro non valido per la classifica e lo vince 2-0 su di un Cascina tutt´altro che arrendevole. La squadra è decisamente in crescita.

ALLIEVI B: CAPEZZANO MIGLIARINO VECCHIANO 11-0
Dopo il buon pareggio di sette giorni fa con lo Spa che ha permesso alla squadra di Pardini di lasciare l´ultimo posto in classifica al Luccasette, la squadra 2002 torna da Capezzano con un altro pesante fardello sul groppone. Sconfitta prevedibile.

GIOVANISSIMI: MIGLIARINO VECCHIANO CAPEZZANO sq. B 0-0
Altra partita fuori classifica, la prima oltre a riposo, contro la squadra B del Capezzano. Buona partita difensiva e soliti problemi in fase realizzativa. Risultato inevitabile.

GIOVANISSIMI B: MDA MIGLIARINO VECCHIANO 5-1
La rincorsa al vertice della classifica del 2004 del Migliarino Vecchiano si stoppa bruscamente a Madonna dell´Acqua dove la squadra di Massimo Napoli subisce un pesante 5-1. Gara sbagliata sin dall´inizio, con un approccio molle e non all´altezza del compito assegnato. Sconfitta inevitabile e giusta.

ESORDIENTI: MIGLIARINO VECCHIANO CALCI 0-4
Solito cliché per i ragazzi di Mario La Ferla che giocano bene ma non finalizzano ed alla fine poi un gol lo prendono, in questo caso più di uno. Le direttive di La Ferla sono imperative: obbligatorio giocare il pallone, senza paura di sbagliare, questo talvolta può portare a commettere errori che costano cari, ma di sicuro i ragazzi ne traggono beneficio ed insegnamento per la ploro crescita personale e di squadra.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]